13 agosto, 2014

Miami, dove Arte e Cucina si Incontrano

Per anni, Miami è stata considerata una delle città più vivaci del mondo per via dell'intensa vita che anima le notti locali.
Ancor oggi Miami viene eletta una delle mete più apprezzate dai giovani di tutto il mondo che amano ballare e festeggiare fino al mattino.

skyline di Miami

Più recentemente, la città ha rivelato al mondo intero la sua vocazione artistica.
Il vero cuore pulsante di Miami è Wynwood, un quartiere comunemente identificato con il nome di "El Barrio"; questa zona venne rinominata così considerando l'alto numero di immigrati provenienti da Puerto Rico che si stabilirono nel quartiere verso gli anni ‘50.
Oggi, Wynwood è il luogo più cool della città, dove i giovani amano riunirsi per trascorrere le proprie serate.
Wynwood comprende 2 zone principali: da un lato, il quartiere alla moda, con un sacco di negozi di abbigliamento, catene e centri commerciali; dall'altro l'Art District, dove vengono ospitate oltre 70 gallerie, studi e collezioni d'arte.
Qui, le cosiddette Mura di Wynwood sono una delle attrazioni più famose: si tratta di una mostra all'aperto permanente arricchita con le opere di alcuni tra i migliori artisti di strada del mondo. Questa particolare mostra è stata concepita nel 2009 da Tony Goldman, un visionario immobiliare, che morì l’11 settembre 2012 a New York.

Art street, Mura di Wynwood di Miami

In pochi anni, il Wynwood ha vissuto una profonda riqualificazione urbana, diventando uno dei simboli di Miami e contribuendo così a creare una nuova percezione sulla concezione di città americana: oggi, Miami è una delle mete turistiche più interessanti e vivaci, non solo per i cittadini americani, ma anche per i turisti provenienti da Asia ed Europa.

Se l'interesse per l'arte e la moda non è sufficiente, vale la pena ricordare una nuova tendenza molto cool qui a Miami: la partecipazione a numerosi tour speciali, dove si possono vivere nuove esperienze culinarie originali e tipiche della città in questione. Si tratta di un modo nuovo e intenso di viaggiare, che permette ai visitatori di scoprire la cultura locale attraverso i suoi piatti tipici e le sue ricette tradizionali, soprattutto se vengono prese in considerazione tutte le correnti che si fondono nell’identità di Miami.
Parlando di buon cibo, ci sono molti hotel a Miami che offrono ai propri ospiti e al pubblico ottimi ristoranti dove degustare piatti di ogni tipo. Primo fra tutti, il Fontainebleau Miami Beach, uno splendido hotel 4 stelle con accesso diretto alla spiaggia, con i suoi 3 ristoranti premiati con il prestigioso "AAA Four Diamond Award", per l'ampia offerta culinaria proposta: dalla cucina cinese a quella italiana, dai piatti tipici dell'area mediterranea a quelli più continentali ed europei.

Hotel Fontainebleau Miami Beach a Miami

In alternativa, si può optare per un ristorante americano tipico con un menù essenzialmente a base di carne, come lo Smith & Wollensky, a Miami Beach e lo Houston’s, dove si può consumare un classico brunch o anche una fantastica cena a base di carne o pesce.
Se siete appassionati di cucina argentina, dovreste fermarvi al Fiorito, un ristorante argentino, inaugurato nel 2012 da 2 fratelli originari di Cordoba: zuppe, pasta, piatti a base di carne e pesce.

cucina e ristoranti di miami

Ovviamente questo è solamente un "assaggio" di tutti i fantastici locali che potete provare a Miami. Non ne troverete uno uguale all'altro, a conferma che Miami è davvero un eterogeneo melting pot di popoli e culture da scoprire a poco a poco, piatto dopo piatto.

Share it!