19 gennaio, 2015

San Valentino: 11 Mete Romantiche per Festeggiare il Giorno degli Innamorati


Manca poco al 14 febbraio, giorno dedicato a San Valentino, famoso nel mondo perché coincide con la festa degli innamorati, quando le coppie sono solite scambiarsi messaggi d'amore e regali a dimostrazione del sentimento che li lega. Una ricorrenza questa che viene celebrata in quasi tutto il mondo, soprattutto in Europa, ma anche in Estremo Oriente e nelle Americhe.

Se volete saperne di più sulla festa degli innamorati, saltate direttamente alla fine del nostro post e scoprire le origini di San Valentino.

Come sorprendere la vostra dolce metà?

Dicevamo dunque che mancano pochi giorni alla festa più romantica dell'anno, quella di San Valentino appunto, un'occasione perfetta da dedicare al proprio partner.
Avete già in mente come lasciare il vostro partner senza parole? Noi pensiamo che una mini vacanza o un viaggio con la V maiuscola potrebbero essere un'idea originale per un regalo che farà entrambi contenti.
Bene. La questione ora è: "dove andare?"

Non vi preoccupate. Se state brancolando nel buio, noi di HotelsClick.com arriviamo in vostro soccorso, svelandovi 11 imperdibili mete per un San Valentino coi fiocchi.
  1. Parigi
  2. Vienna
  3. New York
  4. Venezia
  5. Praga
  6. Zanzibar
  7. Amsterdam 
  8. Tokyo
  9. Verona
  10. Londra
  11. Maldive
Ecco, dunque, i nostri consigli per organizzare un piacevole soggiorno e rendere quella giornata unica e assolutamente indimenticabile:

a) leggete con attenzione tutto il nostro articolo e lasciatevi ispirare
b) scegliete la destinazione ideale
c) andate sul nostro sito e prenotate il vostro hotel ideale
d) stampate il vostro voucher
e) riponetelo all’interno di un biglietto romantico e consegnatelo al vostro partner (preferibilmente durante una cena romantica)

1. San Valentino a Parigi

Al primo posto non poteva assolutamente mancare la splendida Ville Lumière.
Parigi è la città elegante e raffinata  per eccellenza e, senza ombra di dubbio, è apprezzata come una tra le mete più romantiche del mondo, capace di regalare emozioni indimenticabili agli innamorati.

E a Parigi sono mille le cose che una coppia può fare.
Oggi noi vi segnaliamo, in particolare, due luoghi che non potranno assolutamente mancare nel vostro week end di San Valentino a Parigi.

Potreste ad esempio salire in cima alla Torre Eiffel e lì scambiarvi una promessa d'amore che poi andrete a suggellare con una cena romantica al 58 Tour Eiffel, il ristorante situato al primo piano della torre: i prezzi sono sicuramente impegnativi (si parte da 140 euro), però potrebbe essere una di quelle occasioni per cui vale le pena di fare le cose in grande.

In alternativa, vi proponiamo una passeggiata tra musicisti e artisti di strada, in uno dei quartieri storici di Parigi, Montmartre, fino a giungere al cosiddetto Muro dei Ti Amo (Le mur des Je T’Aime in francese), un'opera dell'artista Frédéric Baron dove sono raccolti più di 300 "Ti Amo" in tutte le lingue del mondo, dialetti inclusi. Per una copppia di innamorati, è sicuramente un luogo molto suggestivo dove scambiarsi una promessa d'amore accompagnata da un bacio pieno di tenerezza.

A fare da cornice alla vostra fuga d’amore, potete scegliere fra i nostri alberghi di Parigi un hotel che sia all’altezza dell’occasione.

Uno dei luoghi top per gli innamorati nel giorno di San Valentino è il muro dei Ti Amo a Montmartre


2. San Valentino a Vienna

Anche Vienna è una città sofisticata ed elegante che spesso le coppie scelgono per concedersi un soggiorno romantico.

Che ne dite di una pattinata mano nella mano al chiaro di luna? La pista di pattinaggio al Wiener Eistraum è aperta a San Valentino, e potrebbe essere una fantastica idea per trascorrere una bella serata con la vostra dolce metà, nel meraviglioso scenario della Rathausplatz, la piazza del municipio.

Idee per San Valentino 2015: pattianre al Wiener Eistraum di Vienna

Se l'idea di pattinare sul ghiaccio non vi convince, potete optare per un'alternativa molto più rilassante: una rigenerante serata alle Terme di Vienna.

Con il suo fascino e la sua dolcezza, Vienna viene classificata come una delle destinazioni da non perdere per San Valentino.
P.S.: Non dimenticate di far visita alle gustosissime cioccolaterie della città!

3. Trascorrere San Valentino a New York

Tra cene a lume di candela e i tanti eventi in programma, i festeggiamenti di San Valentino a New York hanno un sapore unico, come unica è la metropoli americana.
Per le coppie che vogliono farsi un regalo speciale in occasione della festa degli innamorati, baciarsi al cospetto dell’Empire State Building non ha prezzo.

Se avete in mente una proposta di matrimonio al di fuori degli schemi, provate ad aggiudicarvi uno dei maxi schermi di Times Square, dove poter vedere apparire il vostro fantastico “Will you marry me?”. Emozionante, non è vero?

Il centro di Times Square dove sorge la famosa scalinata rossa per rinnovare una promessa d'amore

4. San Valentino a Venezia: un classico!

Venezia è la città dell’amore per eccellenza. Magnifica di giorno, di notte sorprende ancora di più con la sua atmosferica unica.

Gli ingredienti per un San Valentino indimenticabile?
Un giro in gondola e una cena a lume di candela in un ristorante lungo il Canal Grande, un sogno che diventa realtà.
L’atmosfera speciale che si respira nella città lagunare non si può trovare in nessun altro luogo: se siete pronti a trascorrere un week end tra romanticismo e divertimento, vi consigliamo di vedere tutte le nostre offerte qui.

Il famoso Ponte di Rialto a Venezia, uno dei luoghi più suggestivi perfetto per una passeggiata romantica a San Valentino

5. Cosa fare a Praga a San Valentino

L’accogliente e affascinante capitale cecoslovacca è un'altra delle destinazioni più suggestive dove trascorrere un emozionante weekend di San Valentino. È sufficiente concedersi una passeggiata lungo le sue strette vie, tra i suoi splendidi edifici gotici e il fascino di Praga vi avrà già conquistato.

Se volete vivere un’esperienza nuova, vi consigliamo di prenotare una romantica crociera fluviale in notturna sul fiume Moldava dove potrete anche cenare  godendovi una vista esclusiva su Praga.

San Valentino al Castello di Praga dalla prospettiva del fiume Moldava

Andate poi alla scoperta della città mano nella mano, dirigetevi verso il ponte Carlo e godetevi la magnifica vista del Castello di Praga che si erge monumentale sopra una collina. Qui, una foto per immortalare il panorama è d’obbligo.
Nel cuore della cittadina ceca, potete trovare numerose sistemazioni ideali per vivere una notte indimenticabile.

6. Una festa degli innamorati esotica a Zanzibar

È l’arcipelago più famoso di tutto l’Oceano Indiano grazie alla sua bellezza da favola, fatta di incantevoli spiagge bianche e acque cristalline.
Se avete intenzione di organizzare una fuga di San Valentino a Zanzibar, sappiate che la prima cosa che dovrete fare appena atterrati è una passeggiata lungo la spiaggia di Nungwi, la cui bellezza supera ogni immaginazione.

Se invece volete provare un’avventura in pieno stile “Io Tarzan, tu Jane”, vi consigliamo di visitare la Foresta Nazionale di Jozani Chwaka Bay, famosa per la sua biodiversità.

L'incantevole spiaggia cristallina di Nungwi, a Zanzibar

7. Amsterdam a San Valentino

I numerosi canali che si snodano tra le vie del centro storico della capitale olandese infondono un sentimento romantico, ideale da condividere a San Valentino ovviamente.
Per una coppia innamorata il momento più speciale è passeggiare per la città illuminata dal chiaro di luna.

Una fantastica visuale del centro di Amsterdam da uno dei suoi tanti canali
Se volete sorprendere il/la vostro/a innamorato/a, un giro in battello è la mossa giusta. Questa nuova prospettiva vi saprà regalare degli scorci inaccessibili dalle normali passeggiate.

Se il giorno di San Valentino vorrete provare un’esperienza da veri olandesi, noleggiate una bicicletta e pedalate tra gli splendidi parchi della città dove potervi scambiare un bacio indimenticabile.

8. San Valentino a Tokyo

Se desiderate trascorrere un San Valentino dal gusto orientale, Tokyo non deluderà le coppie in cerca di romanticismo.
La curiosa tradizione giapponese vuole che sia la donna a dover regalare del cioccolato al suo partner o alla persona amata.
Per il giorno più dolce dell’anno, Tokyo è pronta ad accogliere le giovani coppie con numerose iniziative.

Per cominciare, vi consigliamo un bel massaggio al cioccolato, per poi proseguire con una cena presso il ristorante “Tepito”, dove potrete gustare un fantastico pollo fritto con salsa al cioccolato e peperoncino.
Per concludere la vostra magnifica giornata da innamorati, vi consigliamo di recarvi a Shibuya, il quartiere più vivo della città dove si trovano numerosi bar, locali e discoteche.
Insomma, se volete organizzare un San Valentino diverso dal solito, Tokyo non deluderà le vostre aspettative. Se vi affrettate, potreste trovare ancora dei voli a prezzi competitivi!

Il quartiere più frenetico ed illuminato di Tokyo, Shibuya

9. San Valentino e Verona in Love

Quale luogo in Italia se non la città di Romeo e Giulietta è l’ideale per festeggiare San Valentino? Verona, la città dove si consumò la famosissima tragedia Shakespeariana, accoglierà gli innamorati con tante iniziative pensate appositamente per loro.
Anche quest’anno in Piazza Brà si terrà Verona in Love.

Piazza dei Signori a Verona, dove sorge l'annuale Verona in Love con i suoi mercatini.
Una tappa che non deve mancare nel vostro viaggio è la Casa di Giulietta e la sua tomba: l’ingresso sarà gratuito a San Valentino!
Come ultima tappa veronese, vi consigliamo di salire sulla Torre dei Lamberti, dove potrete scambiarvi un bacio di passione a ben 84 metri d’altezza nel centro storico della città, con una splendida vista sul paesaggio intorno.

10. Londra per gli innamorati

Cosa c’è di più romantico se non assistere a un magnifico tramonto con la propria dolce metà? Magari proprio a Londra, a bordo della London Eye, l’enorme ruota panoramica sul Tamigi, a pochi passi dal Big Ben.

La maestosa London Eye di Londra, colorata di rosso per questo evento annuale

Come seconda attività, vi proponiamo una super crociera sul Tamigi, al chiaro di luna naturalmente! Quale occasione migliore per scambiarsi un "I Love You" sincero?
Per un San Valentino con i fiocchi, vi consigliamo di consumare anche la cena a bordo, con musica e intrattenimenti dal vivo. Questi tour in battello offrono una valida alternativa per scoprire Londra sotto un’altra prospettiva!
E voi.. Quale prospettiva preferite? Dall’alto o dal basso?

Per completare il vostro weekend londinese, vi consigliamo alcuni hotel centrali ottimi per qualsiasi esigenza, provate a vedere nella nostra sezione speciale per Londra.

11. Romanticismo alle Maldive

Tra le proposte più intriganti e suggestive di questo San Valentino perché non una fuga alle Maldive?

Se volete celebrare al meglio il vostro amore, questo paradisiaco arcipelago nell’Oceano Indiano, potrebbe essere uno dei regali più belli.

Una delle splendide spiagge delle Maldive, dove sorge una grande palafitta.
Un'isola tutta da scoprire con il vostro partner, tra immersioni subacquee lungo la barriera corallina, dove poter ammirare da vicino la coloratissima fauna marina.

Vi consigliamo di visitare anche la capitale delle Maldive, Malè, caratterizzata da edifici dipinti con colori vivaci, moschee e mercati. La strada principale della città è Chandani Magu, contraddistinta da un complesso di negozi di souvenir, dove è possibile comprare svariati articoli dell’artigianato locale.

Oltre a godervi il sole, vi consigliamo una romantica cena a lume di candela sulla spiaggia per esempio, una location perfetta. Perché rinchiudersi in un semplice ristorante quando si è circondati delle meraviglie naturali che quest'isola sa offrire?

Portare l’amore in vacanza è un’ottima soluzione per rafforzare il proprio rapporto e vivere nuove emozioni insieme.
Questo è lo spirito giusto con cui bisogna iniziare questo magico San Valentino.

Le origini del giorno di San Valentino

Questa festa affonda le sue radici nell’antica Roma, quando venivano celebrati riti dedicati alla fertilità (lupercalia romani).
Questi rituali, considerati immorali dalla cultura cristiana, furono sostituiti nel 496 da Papa Gelasio I dalla festa di San Valentino, un giorno dedicato al santo e martire Valentino da Terni, col chiaro tentativo di rendere cristiana una festività pagana.
Perché proprio San Valentino? La scelta è ricaduta su questo santo presumibilmente per via di una leggenda legata a un episodio della sua vita e conosciuta come il mito della Rosa della Riconciliazione.

San Valentino e la leggenda della rosa della riconciliazione

Si narra che un giorno, dal suo giardino, San Valentino sentì che due giovani fidanzati stavano litigando; per interrompere la lite, decise di regalare un fiore ai due ragazzi invitandoli a far pace e a stringere, tutti e due insieme, il gambo della rosa, badando di non ferirsi con le spine. Inoltre, i due giovani avrebbero dovuto rivolgere delle preghiere al Signore perché mantenesse vivo il loro amore per sempre. La giovane coppia, qualche tempo dopo, tornò dal santo per chiedere la benedizione del loro matrimonio.
La storia si diffuse così tanto che il giorno 14 di ogni mese divenne il giorno preposto alle benedizioni; successivamente, la cosa venne limitata solo al 14 febbraio, giorno della morte del santo, avvenuta nel lontano 273.

Le rose rosse sono uno dei simboli di San Valentino

Share it!