06 maggio, 2016

Dublino: Cosa Vedere In Un Weekend Low Cost

Dublino è la destinazione ideale per un weekend low cost fuori porta.
La capitale irlandese rappresenta la meta perfetta per qualsiasi tipologia di viaggiatore: storia, arte e cultura sono disseminate in tutta la città, senza dimenticare l'ampia offerta di opportunità per lo shopping e il divertimento notturno, concentrato in particolar modo nella zona di Temple Bar. Qui, moltissimi sono i pub in stile irlandese dove accomodarsi per bere in compagnia delle ottime pinte di Guinness rallegrati dalla musica tradizionale.

Se stai programmando un weekend a Dublino low cost, dai un'occhiata ai nostri consigli sul cosa vedere e fare per organizzare al meglio le tue vacanze in terra celtica prestando attenzione al portafoglio.

vista su fiume Liffey, Dublino

Dove fare shopping a Dublino

Gli amanti dello shopping non possono lasciarsi sfuggire l'occasione di entrare nei negozi e magazzini situati lungo O’Connell Street. Un altro indirizzo da segnarsi è Grafton Street.
Molti negozi a buon prezzo dallo stile underground, boutique alla moda, così come alcuni mercatini dell'usato, si trovano poi nella famosa zona di Temple Bar.

Temple Bar a Dublino

Hotel economici a Dublino consigliati

Situato a poca distanza dalle principali attrazioni turistiche, questo hotel vicino al centro di Dublino rappresenta la soluzione ideale per il tuo soggiorno in città. Un'altra struttura fortemente raccomandata per l’ottima posizione e il vantaggioso prezzo è anche questo hotel vicino alla Guinness Storehouse.

Camera dell'Hotel Mespil di Dublino

Dublino: principali luoghi di interesse da vedere 

Se sei interessato ad approfondire la storia e la cultura irlandese ti devi assolutamente recare nell'elegante zona a sud-est del centro storico dove si possono ammirare palazzi storici in stile georgiano.

I fan di James Joyce, scrittore irlandese celebre per il suo capolavoro intitolato "Ulisse", non possono poi lasciarsi sfuggire l'occasione di visitare il James Joyce Cultural Centre.
Merita una visita anche la National Gallery of Ireland, dove sono esposte importanti opere di grandi artisti come Caravaggio, Velasquez, Picasso, Rembrandt e Monet. Di grande rilevanza è anche l'area interna al museo interamente dedicata alle opere dello scrittore irlandese William Butler Yeats. L'entrata al National Gallery of Ireland è gratuita.

Relax al Parco di Stephen Green

Di epoca vittoriana, St. Stephen’s Park è il parco pubblico cittadino dove gli irlandesi si rilassano in pausa pranzo o dove trascorrono piacevoli momenti di relax nel loro tempo libero.
Quale stagione migliore se non la primavera per visitare questo incantevole polmone verde di Dublino? La vista è incantevole con prati e aiuole curatissime fin nei minimi dettagli.

Gazebo del St Stephen's Green Park a Dublino

Fatti trascinare dall'atmosfera rilassante e goditi una passeggiata in questo parco. Molte volte, presso il gazebo principale del parco, si svolgono numerosi concerti a cui si può assistere gratuitamente.

Visita nel regno della birra Guinness

Non puoi dire di essere stato in Irlanda se non hai almeno una volta ordinato ed assaggiato una pinta di Guinness. E per conoscere al meglio come viene prodotta questa delizia, fai un tour nella fabbrica della Guiness a St. James’s Gate Brewery.
Nel prezzo del biglietto d'ingresso è inclusa una pinta di Guinness bevuta al Gravity Bar situato all'ultimo piano dell'edificio: la vista panoramica sulla città di Dublino che si gode da questo bar è semplicemente unica, impossibile rimanere delusi!

visita alla St. James’s Gate Brewery

Se vuoi continuare a gustare pinte di Guinness, dirigiti presso Collage Street, dove si trova uno dei migliori pub della zona, il Doyle’s. Caratterizzato da un'atmosfera intima e rilassata, il pub serve ottima birra e ottimi pasti veloci ad un buon prezzo.

Passeggiata nel cuore della capitale irlandese

Dublino è una città che si presta ad essere visitata a piedi. Tra i punti di interesse che non ti devi fare sfuggire, dirigiti verso il Trinity College, la grande università di Dublino, con la sua architettura elegante, la sua piazzetta e le sue vie di ciottoli.
Sede del Book of Kells e della Old Library dove sono conservati oltre 200 mila volumi, il Trinity College è il luogo ideale per una rilassante passeggiata. Qui vi hanno studiato scrittori famosi come Samuel Beckett e Jonathan Swift.

Trinity College di Dublino

Sempre passeggiando per le strade di Dublino, prima di lasciare la città, recati a Grafton Street per vedere la famosa statua in rame di Molly Malone. La leggenda narra che nel XVII secolo Molly, per mantenere i figli, di giorno facesse la pescivendola e di notte la prostituta. Pensa che dopo l’inno nazionale Ireland’s Call, Molly Malone è l’inno ufficioso di Dublino.

Cosa stai aspettando? Comincia a preparare i bagagli, Dublino è pronta ad accoglierti!

Share it!