27 maggio, 2016

Lisbona e l'Oceano: le 5 Spiagge Più Belle

Lisbona, racchiusa nella foce del fiume Tago, si apre a Ovest sull’Oceano Atlantico: qui, da Nord a Sud, si estendono chilometri di sabbie fini alternati a scogliere a picco. Il fatto poi che la costa si affacci sull’Oceano la rende ancora più affascinante. Per questa stessa ragione dovrai però mettere in conto acque piuttosto fredde, onde alte e ovviamente molto vento.

Quindi, a seconda delle tue necessità, è importante scegliere la spiaggia giusta. La verità è che attorno a Lisbona ci sono spiagge per tutte le esigenze: perfette per le famiglie e i loro bimbi, con acque calme e poco ventose; per chi ama il divertimento (come la spiaggia di Tamariz, a Estoril, o quelle di Morena e di Sereia verso Sud) e per chi cerca la tranquillità e la riservatezza di una spiaggia naturista (sono note la spiaggia di Ursa, a Sintra, e quella di Bela Vista, a Sud).

spiaggia di Ursa, a Sintra, Portogallo

Tutta la costa, inoltre, è ricca di ostelli, campeggi, alberghi, b&b e naturalmente di bar e ristoranti dove poter consumare pasti veloci o specialità di pesce, e sorseggiare una buona sangria.
Se non hai la macchina, puoi muoverti anche con i mezzi pubblici.
Tra gli hotel più prenotati dai nostri utenti, per la tua vacanza a Lisbona dai un'occhiata a:

- Hotel Radisson Blu Lisboa
- Hotel My Story Ouro
- Hotel Epic Sana Lisboa

Da dove cominciare quindi? Difficile stabilire una lista delle spiagge più belle di Lisbona, ma cerchiamo di proporre le 5 per noi più significative.

Costa atlantica verso Nord

Nell’area tra Carcavelos e Sintra, si trovano alcune tra le più suggestive spiagge della regione. Il treno della linea Lisbona-Cascais, che puoi prendere alla stazione Cais do Sodré, ferma nei pressi delle spiagge più frequentate.

#1. Carcavelos, per la sua vicinanza, è considerata la spiaggia di Lisbona. È molto popolare e di conseguenza molto affollata. Ben servita, offre opportunità di ogni tipo tanto alle famiglie quanto ai surfisti, professionisti e principianti.

Spiaggia di Carcavelos a Lisbona

#2. Spiaggia di Guincho (Cascais). È molto esposta a vento e onde e quindi famosa tra gli amanti del surf nelle sue diverse vesti. Con la sua sabbia dorata, le rocce arancio e le sue onde spumeggianti si presta a romantiche passeggiate lungomare in attesa di strepitosi tramonti.
Una piccola curiosità: qui è ambientata la scena iniziale del film della saga di James Bond “Agente 007 – Al servizio segreto di Sua Maestà”. Non lontano trovi la spiaggia di Abano, poco nota e raggiungibile attraverso delle scalette tra le rocce.

Spiaggia di Guincho a Cascais

#3. La spiaggia di Poça (Estoril) è piuttosto rocciosa, ma riparata da onde e vento, quindi ideale per le famiglie e per riprendersi dalle “sventolate” della spiaggia di Guincho! In questa zona si possono fare rilassanti passeggiate circondati da paesaggi incredibili.

#4. Spiaggia di Adraga (Sintra). A circa 45 minuti in macchina da Lisbona, all’interno del Parco Naturale di Sintra-Cascais, è considerata forse la più bella della regione. È piccola, ma molto suggestiva, incastonata tra rocce a strapiombo sul mare, riparata e abbastanza tranquilla. Non lontano, arroccato sulle scogliere, si trova un antico villaggio di pescatori, Azenhas do Mar. Per godere del paesaggio e dei piaceri del palato, puoi prenotare un tavolo nell’omonimo ristorante con piscina, Azenhas do Mar appunto, costruito tra le rocce.

Spiaggia di Adraga a Sintra

Costa atlantica verso Sud

#5. Costa da Caparica, 25 chilometri di sabbie bianche e acque cristalline le cui ampie spiagge costituiscono quasi un tutt’uno. Collegata alla capitale da un ponte, quest’area si raggiunge facilmente sia in macchina sia con gli autobus della compagnia Transportes sul do Tejo.
Vale assolutamente la pena prendere il suggestivo trenino Transpraia che, con le rotaie in mezzo alle dune, ferma in 21 spiagge.
Questa costa, organizzata e accogliente, è molto frequentata perché offre ogni tipo di intrattenimento, ma a tratti meno caotica della costa Nord.
Anche qui ce n’è per tutti i gusti: ideali per le famiglie sono le spiagge di Castelo e di Rei; famose per la movida, immerse nelle dune, sono quelle di Morena e Sereia.

spiagge di Castelo

Imprescindibile per i surfisti è la spiaggia di Fonte de Telha. Essa è racchiusa nell’area protetta dell’Arriba Fossil, una falesia fossile risalente a 10 milioni di anni fa che, con le sue stratificazioni erose dal tempo e dall’oceano, rende il panorama ancora più straordinario.

Per gli appassionati di surf, windsurf, kitesurf, bodyboard 

Se sei affascinato da questi sport, nelle coste attorno a Lisbona troverai pane per i tuoi denti. Per chi è alle prime armi, ci sono ottime scuole dove imparare i rudimenti con l’aiuto di validi istruttori. Tra quelle con le migliori recensioni segnaliamo Cascais Surf School & Surf Camp, Carcavelos Surf School ed Epic Surf School.

surf al tramonto sulla spiaggia di Lisbona

La sera poi, rientrando a Lisbona, ti accorgerai che il vento dell’oceano porta fino in città il profumo dell’acqua salata e la magia di queste spettacolari coste. Città di fiume, ma anche di mare, lungo il suo litorale, potrai godere dei luoghi dove il sole tramonta tardissimo e, da secoli, indica ai naviganti la rotta per il “Nuovo Mondo”.


Share it!