21 aprile, 2017

Isole e Arcipelaghi Italiani: dalla Maddalena all'Adriatico, i Tesori del Nostro Mare

Quali sono le isole italiane più belle tra Tirreno, Adriatico, Ionio e Mar Ligure?
Quali gli arcipelaghi italiani più suggestivi e dove si trovano?
Ti portiamo alla scoperta della loro bellezza in un percorso da sogno che si snoda lungo il litorale del Bel Paese. 

Gli arcipelaghi e le isole d'Italia, veri spettacoli della natura cullati dal mare italiano

Con migliaia di chilometri di costa e oltre 800 tra isole e isolotti, il nostro mare, come uno scrigno prezioso, racchiude autentici gioielli della natura.

Isole e arcipelaghi italiani hanno un fascino tutto particolare: immersi nella natura più incontaminata e selvaggia, cullati da acque limpide e turchesi, nascondono luoghi segreti e narrano storie leggendarie, spesso vecchie di secoli.
Qui le sfumature di azzurro tra cielo e mare, il verde della vegetazione, il bianco della sabbia e le tonalità della roccia si incontrano in un armonioso gioco di colori.

Tralasciando le 2 isole italiane maggiori, la Sicilia e la Sardegna, andiamo alla scoperta di questi angoli di paradiso.

1) Arcipelago della Maddalena (isole del Mar Tirreno)

Si trova a nord della Sardegna ed è considerato uno degli arcipelaghi più spettacolari al mondo.
Oggi è un parco nazionale, e per accedervi nei mesi estivi ci vuole un permesso.
Vegetazione rigogliosa, rocce granitiche, cale, calette e insenature, acque color smeraldo, fondali ricchi, sabbia finissima e l'incontro poetico dei colori della natura caratterizzano questo paradiso in terra.

L'Arcipelago della Maddalena è costituito da 7 isole principali.

- La Maddalena è l'unica isola abitata dell'arcipelago. La cittadina di pescatori, con i suoi scorci e le sue viuzze, è molto suggestiva. Tra le numerose spiagge famosa è quella di Spalmatore.
È possibile alloggiare a La Maddalena: gli hotel non sono tantissimi, ma c'è comunque una buona scelta. Guarda le nostre proposte sull'isola.
In alternativa, si può dormire a Palau, da dove ci si imbarca per raggiungere l'arcipelago (vedi sotto).

La Maddalena nell'omonimo arcipelago, Sardegna, Mar Tirreno


- Caprera è l'isola dell'esilio di Garibaldi, la cui casa oggi è un museo.

- A Budelli si trova la celebre Spiaggia Rosa (il colore è dovuto ai residui di gusci calcarei).

- Razzoli, dalle imponenti scogliere, e Santa Maria, che conserva un antico monastero benedettino e ospita la bella spiaggia di Cala Santa Maria, sono collegati dal Passo degli Asinelli, un suggestivo tratto di mare poco profondo.

- Spargi, sul versante orientale, offre un paesaggio naturale da togliere il fiato.

- Santo Stefano è una bella isola di roccia granitica e macchia mediterranea con antiche fortificazioni militari.

Come arrivare: un traghetto collega Palau, in Costa Smeralda, all'isola della Maddalena. Da qui ci sono ulteriori collegamenti in barca verso le principali isole dell'arcipelago.

2) Arcipelago Toscano (isole del Mar Tirreno)

Costituisce parco nazionale con accesso regolamentato. Le sue incantevoli 7 isole principali lo rendono uno degli arcipelaghi italiani più famosi al mondo.

- L'isola d'Elba è la terza isola più grande d'Italia.
Tra montagne granitiche, colline, natura selvaggia, golfi e promontori, acque cristalline e meravigliose spiagge di ciottoli e sabbia, quest'isola è bellissima.
Notevoli sono i borghi marinari (Marciana Marina e Porto Azzurro), quelli collinari (Capoliveri e Marciana), e la città fortificata di Portoferraio, che ospitò Napoleone in esilio.
Guarda i nostri migliori hotel all'Elba.

Isola d'Elba, Mar Tirreno: tramonto


- L'isola del Giglio presenta splendidi paesaggi naturali e fondali marini che sono un paradiso per gli appassionati di immersioni e snorkeling. Il borgo medievale di Giglio Castello è molto grazioso.
Giannutri è famosa per i fondali ricchi di biodiversità, per la natura incontaminata e per i resti di una villa romana.

- Capraia, a tratti montuosa, ha una ricca flora e scogliere a picco sul mare. Qui si trovano un antico borgo fortificato e un piccolo porto.

- Pianosa, Montecristo e Gorgona (che ancora oggi ospita un carcere) sono accessibili esclusivamente attraverso visite organizzate (attraverso l'Ente Parco). Essendo estremamente protette queste 3 isole presentano paesaggi naturali spettacolari.

Come arrivare (in traghetto)
All'Elba: da Piombino.
Al Giglio: da Porto Santo Stefano.
A Giannutri: dal Giglio e da Porto Santo Stefano.
A Capraia: da Livorno.

3) Arcipelago Ponziano o Pontino (isole del Mar Tirreno)

È formato da 6 isole al largo del Golfo di Gaeta, di fronte alle coste laziali. Di dimensioni abbastanza ridotte e in buona parte ancora selvagge e pure, queste isole garantiscono uno stretto e primordiale contatto con la natura, e scenari marini e terrestri da togliere il fiato.

- Ponza, l'isola più grande, è una vivace località turistica celebre per le grotte sottomarine e le scogliere a picco sul mare tanto amate dai sub (le Formiche, lo Scoglio della Botte, i Faraglioni di Lucia Rosa), e le belle spiagge di sabbia e di ciottoli (tra cui Chiaia di Luna).
Ecco dove puoi alloggiare a Ponza.

Ponza, arcipelago pontino: scogliere a picco sul mare


- Ventotene è caratterizzata dalle spiagge laviche dalla sabbia nera.

- Palmarola, dalle tipiche case-grotta, è una riserva naturale ed è abitata solo d'estate, così come Zannone, che fa parte del Parco Nazionale del Circeo.

- Gavi e Santo Stefano sono private e quindi poco turistiche.

Come arrivare: le isole si raggiungono in aliscafo e traghetto da Formia, Anzio, Terracina, San Felice Circeo, Napoli, Pozzuoli e Ischia.

4) Arcipelago Campano o Napoletano (Isole del Mar Tirreno)

Questo suggestivo arcipelago ai margini del Golfo di Napoli è formato da 5 isole principali: Ischia, Capri e Procida, tanto amate da poeti, scrittori e registi, e le isole minori di Vivara e Nisida.

- Ischia, l'isola più grande e la più turistica e attrezzata, è nota per i deliziosi borghi marinari, i suggestivi paesaggi marini, l'intensa vegetazione (da qui il nome Isola Verde) e i bagni termali che attirano turisti da tutto il mondo.
Ricchissima l'offerta turistica a Ischia, con un ampio numero di hotel e strutture alberghiere tra cui scegliere.

- Capri è un piccolo gioiello dalle grandi attrazioni. Offre ineguagliabili bellezze naturali (come la Grotta Azzurra e i famosi Faraglioni), pezzi di storia antica (i resti romani di Villa Iovis o la Certosa di San Giacomo del XIV secolo), ma anche un'intensa vita mondana.
Per l'alloggio, guarda gli hotel di Capri che abbiamo selezionato per te.

- Procida è l'isola meno turistica, ideale per il vero relax. Di origine vulcanica, presenta suggestive cale e calette, acque trasparenti e bellissime spiagge (come la Spiaggia del Postino, rinominata così dal film di Massimo Troisi, o la spiaggia della Chiaiolella). Anche il coloratissimo borgo con l'intreccio delle sue stradine è decisamente affascinante.
Se vuoi passare la notte a Procida, ecco i migliori alberghi tra cui scegliere.

Procida e il suo borgo colorato


Come arrivare: via traghetto o aliscafo da Napoli; per Ischia e Procida anche da Pozzuoli; per Capri anche da Sorrento.

5) Arcipelago delle Isole Tremiti (Isole Adriatiche)

Situate a nord del promontorio del Gargano, in Puglia, queste splendido arcipelago è l'unico del mare Adriatico. Sono in tutto 5 isole: San Domino, San Nicola, Capraia, Cretaccio e Pianosa. Solo le prime 2 sono abitate e offrono strutture ricettive in un contesto davvero suggestivo.

Qui è la natura a dominare in tutto il suo splendore attraverso i suoi elementi: il mare di una limpidezza straordinaria ospita fondali ricchissimi di fauna marina, le cale, le grotte e i giochi delle rocce che sembrano tagliate da un'entità superiore, la vegetazione a tratti incredibilmente intensa.

Non manca la mano dell'uomo, negli antichi resti romani e nelle vecchie fortificazioni. San Nicola, ad esempio, è dominata dall'imponente Abbazia di Santa Maria.

Dormire alle Tremiti è certo un'esperienza indimenticabile, anche se trovare un hotel disponibile non è facile, visto lo scarso numero di strutture disponibili, specie dei periodi turisticamente più intensi. il consiglio è quello di prenotare con largo anticipo.

Come arrivare: traghetti alla volta delle Tremiti partono da Pescara, Vasto e Ortona (Abruzzo), da Manfredonia, Vieste, Peschici, Rodi Garganico e Capojale (Puglia) e da Termoli (Molise).

6) Arcipelago Siciliano (Mar Tirreno, Canale di Sicilia e Mar Ionio)

Questo ampio arcipelago è costituito da diversi gruppi di isole, tutte perle di rara bellezza. Ne fanno parte le isole Egadi, le Eolie e Ustica (isole del Mar Tirreno); le Pelagie e Pantelleria (isole del Canale di Sicilia) e il piccolo arcipelago delle Isole Ciclopi (isole del Mar Ionio).

- Le isole Egadi (provincia di Trapani) si trovano a nord ovest della Sicilia e fanno parte della riserva dell'Area Marina Protetta. Dominate da spettacolari paesaggi marini e terrestri, le 5 isole che la costituiscono, Favignana, Levanzo, Marettimo, Formica e Maraone, sono una più bella dell'altra.
Si raggiungono in aliscafo da Trapani e Marsala.
A Favignana puoi trovare alcuni ottimi hotel in cui alloggiare durante il tuo soggiorno sull'isola.

- Le isole Eolie (Alicudi, Filicudi, Lipari, Panarea, Salina, Stromboli e Vulcano) sono splendide isole di origine vulcanica immerse in un contesto naturale tanto meraviglioso da sembrare irreale.
Si trovano in provincia di Messina e si raggiungono in aliscafo da Milazzo e Messina.
Per la tua vacanze alle Eolie, puoi scegliere tra i nostri hotel nell'arcipelago.

Lo splendido scenario dell'isola di Stromboli, nelle Eolie.




- Le isole Pelagie (Linosa e Lampedusa) sono isole sperdute in mezzo al mare tra la Sicilia e il continente africano, capaci di offrire spettacoli naturali che ammutoliscono chiunque.
La spiaggia dell'isola dei Conigli, a Lampedusa, è considerata una delle più belle spiagge del mondo.
Si raggiungono da Porto Empedocle.
Per l'alloggio, puoi consultare le nostre offerte hotel a Lampedusa per il 2017.

Se fosse possibile osservare dall'alto le isole e gli arcipelaghi d'Italia, sarebbe come ammirare la tavolozza di colori di un grande pittore che si diverte a mescolare le più diverse tonalità di blu, verde e bianco.
Se il paradiso terrestre esistesse, si troverebbe sicuramente in una di queste isole.

Share it!