26 agosto, 2016

Siviglia: 5 Migliori Cose Da Vedere

Siviglia, capitale dell’Andalusia, è una meta turistica ideale tutto l’anno. Che sia estate o che sia inverno la città è sempre allegra e vitale. Lungo il fiume Guadalquivir d’estate, o all’interno dei numerosi localini sparsi per la città in inverno, il calore dei locali e la loro giovialità ti accoglieranno sempre. Cammina per il suo centro storico medievale e nell’intreccio di vicoli, suggestivi palazzi e piazze respirerai la storia e le storie di tre continenti che qui si incontrano: Europa, Africa ed America. L’architettura romana, araba, gotica, rinascimentale e barocca convivono in un abbraccio estetico ammaliante.

attrazione del centro storico di Siviglia, Spagna

Prenota il tuo hotel e vola a Siviglia, gli occhi ti si riempiranno di bellezza. Tra i nostri migliori hotel a Siviglia ti suggeriamo:
- Hotel Silken Al Andalus Palace – 4 stelle
- Hotel Nh Sevilla Plaza De Armas – 4 stelle
- Hilton Garden InnSevilla – 4 stelle
- Hotel Murillo - 2 stelle

Quali sono dunque le 5 migliori cose che devi assolutamente vedere a Siviglia?

1. Real Alcazar

L’Alcazar, costruito dagli Arabi nel X secolo, era in origine una fortezza. Oggi il palazzo, in parte ancora utilizzato dalla famiglia reale e patrimonio UNESCO, è un imponente edificio ricco di stanze, patii e cortili, che si è ingrandito nei secoli e che ha visto un susseguirsi di califfi, re e architetture. Stili arabi, gotici, romanici e rinascimentali si mescolano in armonia in un tripudio estetico che ha dell’incredibile, una delle più belle attrazioni da vedere a Siviglia!

 Real Alcazar, una delle cose da vedere a Siviglia

Accanto sorge il Palazzo di Carlo V, dove sono ancora conservati splendidi arazzi del XVII secolo. Fai una passeggiata lungo gli splendidi giardini dell’Alcazar per vivere una sorta di salto spazio-temporale (non per niente in questo luogo straordinario sono state girate alcune scene di Trono di Spade).

2. Cattedrale di Siviglia e la Giralda

Un'altra cosa da vedere a Siviglia è la cattedrale gotica di Santa Maria della Sede. La cattedrale, patrimonio UNESCO, è uno degli edifici religiosi più belli del mondo.

vista esterna della cattedrale gotica di Santa Maria della Sede, SivigliaDivisa in 5 navate e due cappelle è la terza per grandezza dopo San Pietro a Roma e St. Paul’s a Londra. Simbolo della riconquista cristiana fu costruita nel XV secolo sulla base di una moschea. All’interno puoi andare a rendere omaggio alla maestosa tomba di Cristoforo Colombo.

La Giralda, che in origine era un minareto, fu poi trasformata in campanile ma conserva pienamente la splendida architettura araba. Semplice e monumentale allo stesso tempo è alta 96 metri. È possibile salire fino a 70 metri ed ammirare dall’alto la città. Il nome deriva dalla statua di bronzo aggiunta nel 1568 che gira su se stessa con il vento.

Giralda, il famoso campanile di Siviglia, Spagna dall'architettura araba

Se hai un po’ di tempo da qui vai a visitare l’Archivio d’India, un’immensa raccolta di libri e documenti che testimoniano l’epoca delle conquiste e colonizzazioni delle Americhe da parte degli spagnoli.

3. Plaza de España 

Nei pressi del Parco di Maria Luisa, che merita senz’altro una passeggiata, si apre l’immensa Plaza de España, costruita per l’Expo del 1929. La cosiddetta “Venezia di Spagna” ti lascerà senza parole: decorata con mattoni e ceramiche colorate, si estende per 50 mila metri quadrati, comprende una piazza ovale con una fontana, un edificio di mattoni semicircolare in stile neo-classico, un porticato e un canale che simbolicamente uniscono in un abbraccio la Spagna e le sue colonie, esaltando la potenza spagnola.

Un’altra curiosità per i cinefili: qui sono state girate delle scene di Star Wars – La guerra dei cloni.

vista panoramica di Plaza de España, siviglia

4. Casa di Pilato

Se c’è ancora qualcosa dell’architettura di Siviglia che ti può stupire, questa è la Casa de Pilatos. È una casa privata del XVI secolo che sembra si ispirasse alla casa di Pilato a Gerusalemme. Questo edificio riassume ed esalta una forma d’arte meticcia tutta spagnola, il mudéjar, che fonde la tradizione araba e quella cristiana ed i più diversi stili architettonici. I tuoi occhi verranno rapiti dal cortile porticato, dal giardino circostante, dalle decorazioni e dalle ceramiche colorate, dagli stucchi, dai dipinti e dalle sculture che puoi ammirare lungo tutto il palazzo.

Porticato della Casa de Pilatos, Siviglia

5. Museo delle Belle Arti di Siviglia

Tra i musei che ti consigliamo di vedere spicca il Museo de Bellas Artes. È il secondo museo d’arte spagnola più importante dopo il Museo del Prado di Madrid ed è il più importante dell’Andalusia. Anche qui l’architettura la fa da padrona. Il museo si trova infatti in un imponente edificio del 1600, si sviluppa intorno a tre cortili e si articola in 14 stanze. Conserva opere dal periodo medievale a quello moderno e dedica una sezione ai pittori della scuola barocca di Siviglia.

Museo de Bellas Artes da vedere a Siviglia

E quali sono le 5 cose che devi assolutamente fare se trascorri qualche giorno in questa città?

- Passeggiare la sera per i pittoreschi Barrio di San Bartolomè e Barrio de Santa Cruz, il quartiere ebraico.
- Bere una birra a Calle Betis nel suggestivo quartiere di Triana.
- Goderti il fresco dei terrazzamenti di Siviglia ascoltando musica e sorseggiando un aperitivo in uno dei numerosi bar.
- Fotografare nella mente le bellezze della città, ammirandole dalla ruota panoramica nel giardino del Prado di San Sebastian, o dalla terrazza panoramica della futuristica Metropol Parasol, imperdibile se ami l’architettura contemporanea.
- Ed infine assistere ad uno spettacolo di flamenco!

Share it!