03 febbraio, 2017

Budapest: Cosa Vedere e i Luoghi di Interesse da Visitare

Un viaggio a Budapest passa inevitabilmente attraverso le 2 anime della città, entità distinte, ma profondamente connesse tra loro e collegate da numerosi ponti, fra cui il celebre e maestoso Ponte delle Catene.
C'è Buda sulla sponda occidentale e Pest sulla quella orientale, senza scordarsi di Obuda, il nucleo più antico della città (il toponimo significa proprio questo, Antica Buda), la zona delle antiche rovine romane, dove un tempo sorgeva Aquincum, la capitale della Pannonia inferiore.

Vista su Budapest, capitale dell'Ungheria


A Budapest i luoghi di interesse da visitare sono davvero numerosi.
Dunque, cosa vedere nella capitale ungherese, crocevia di popoli ricco di storia e cultura?
Ecco la nostra personale guida alla città di Budapest.

Il Quartiere di Buda

Questa parte della città, situata su una collina da cui si gode una vista spettacolare, è il nucleo antico di Budapest, quello che nei secoli ha visto l'alternarsi di popoli e culture, più volte distrutto e ricostruito fino all'aspetto attuale.
La zona è dominata dallo splendido Palazzo Reale, o Castello di Buda, che oggi ospita diversi musei, tra cui la Galleria Nazionale Ungherese, il Museo Storico di Budapest e la Biblioteca Nazionale Szechenyi.

Il Palazzo Reale o Castello di Buda, uno dei luoghi di interesse di Budapest

Scenari spettacolari si godono dalla Cittadella, nucleo originario di Buda. Anche dal Bastione dei Pescatori, in stile neogotico e neoromanico, si ha una vista ammaliante sulla città.
Da vedere a Buda c'è anche la Chiesa di San Mattia, in stile neogotico, dal singolare tetto colorato.

Se già visitando questo quartiere storico ti senti catapultato in un'altra dimensione spazio-temporale, questa sensazione aumenterà visitando l'Ospedale nella Roccia: 10 km di grotte e cantine che si sviluppano sotto il palazzo reale e che, durante la seconda guerra mondiale prima e la guerra fredda poi, fungevano da bunker e, come dice il nome, da ospedale. Qui il tempo sembra essersi fermato tra le strumentazioni mediche dell'epoca, in un luogo che non ha praticamente subito alterazioni nei decenni.

Il Quartiere di Pest

Pest è il cuore moderno della città, il quartiere dalla vena creativa, ricco di negozi, botteghe di stilisti e artisti, pub, locali e ristoranti. È proprio qui che sorge, maestoso, l'edificio neogotico del Palazzo del Parlamento di Budapest, affacciato sul Danubio con le sue guglie, i suoi archi e le sue torrette. Gli interni, in stile barocco, ricchi di dipinti e opere d'arte, sono sontuosi ed eleganti. L'edificio è solo in parte aperto al pubblico e l'ingresso è gratuito; è opportuno prenotare la visita. All'interno ci sono la residenza del primo ministro e quella del Presidente della Repubblica. Di sera il palazzo illuminato è uno spettacolo da non perdere.

Parlamento di Budapest


A Pest troverai anche il Teatro dell'Opera, la splendida Basilica di Santo Stefano, considerato il fondatore del paese, con la reliquia della mano del santo, il frizzante quartiere ebraico e la Grande Sinagoga, la più grande d'Europa, con la splendida facciata a 2 torri. Nel giardino della Sinagoga un monumento ricorda l'Olocausto.

Da visitare a Pest è senz'altro la Casa del Terrore, edificio utilizzato dai servizi segreti sia in epoca nazista sia comunista e oggi trasformato in museo per non dimenticare gli orrori delle dittature.

Le piazze costituiscono l'essenza dello spirito di Budapest. La famosa via pedonale Váci Utca, ricca di negozi di lusso, si collega alla vitalissima piazza di Vörösmarty Ter.
Il celebre viale Andrássy, circondato di splendidi palazzi, si apre sull'imponente e suggestiva Piazza degli Eroi, che ospita il Museo delle Belle Arti (dove sono conservate importanti opere dall'antichità al novecento), il Palazzo delle Esposizioni e il Monumento del Millennio.

Dormire a Budapest

Non importa dove decidi di sistemarti con l'hotel, se nella parte più storica della città, a Buda, o nella zona più moderna e vivace, a Pest: la capitale ungherese offre a turisti e viaggiatori un ampio assortimento di alloggi su entrambe le sponde danubiane. A Buda sarai più comodo per visitare i luoghi di interesse prettamente storici e culturali, senza tralasciare un giro a Obuda, mentre a Pest sarai pronto per pomeriggi di shopping e serate divertenti. Scegli l'hotel in base ai tuoi gusti e alle tue esigenze di budget.

Budapest: Le Terme

Non ci sarà il mare a Budapest, ma costume da bagno e ciabatte non possono assolutamente mancare nella tua valigia: Budapest è infatti la capitale europea con il maggior numero di terme e centri termali.
Note per le loro proprietà curative fin dall'antichità, le acque termali di Budapest sono generalmente inglobate in edifici dalla splendida architettura.
Tra le terme più famose e suggestive ci sono le terme di Széchenyi, all'interno del parco Városliget nei pressi di Piazza degli Eroi, le terme di Gellért, le terme di Lukács, di Király  e di Rudas, le 8 piscine all'aperto di Dagály, gli antichi bagni turchi di Velj Bej e le terme di Dandár.

Terme Gellert Budapest

Cosa Fare a Budapest

Una volta a Budapest, per immergersi nello spirito più genuino della città, ci sono almeno 7 cose che devi assolutamente fare:
  1. un giro panoramico sul tram numero 2
  2. guardare il panorama dalla collina Gellért
  3. goderti la vita notturna nei celebri romkocsma, tipici locali ricavati da vecchi edifici nel quartiere ebraico
  4. sorseggiare un aperitivo in uno dei locali con terrazza panoramica sul Danubio
  5. guardare la città navigando lungo il Danubio
  6. fare acquisti nel suggestivo mercato rionale coperto
  7. goderti la cucina tipica ungherese nei numerosi ristoranti della città (a ottimi prezzi!), generalmente a base di zuppe e gustosi piatti di carne, in particolare il celebre gulash
Se hai bisogno di un po' di relax, Budapest offre alcuni suggestivi polmoni verdi.
L'isola di Margherita, posta al centro del Danubio, ha numerosi parchi, splendidi e attrezzati, e anche diversi complessi termali, ottimi per ricaricare le batterie dopo le lunghe scarpinate alla scoperta della città.
Nel centro di Pest il parco di Városliget, con il castello di Vajdahunyad Vara e il lago, offre passeggiate rilassanti e scorci meravigliosi.
Budapest non perde l'occasione di ricordare a chi la visita gli errori e orrori del passato. Poco fuori città, ma facilmente raggiungibile con la metro, c'è il Parco Memento, o Parco delle Statue, dove sono state raccolte le statue dei personaggi legate al periodo comunista e che, ancora una volta, ci proietta nel passato ... per non dimenticare.

Voli per Budapest

I voli giornalieri per Budapest sono numerosi. L'aeroporto della città Ferihegy si trova a soli 15 chilometri a sud est della capitale ungherese.
La Wizz Air è l'unica compagnia low cost che collega Budapest con l'Italia: Roma-Fiumicino, Napoli, Pisa, Forlì, Treviso e con voli stagionali anche Bari, Bergamo e Catania.
Alitalia organizza voli giornalieri per Budapest da Milano-Malpensa e Roma-Fumicino.
Malév è una compagnia aerea ungherese che collega Budapest con Milano-Malpensa, Roma-Fumicino e Venezia. Anche Lufthansa e German Wings collegano la capitale Ungherese con l'Italia.
Per arrivare in centro città puoi prendere un autobus fuori dell'aeroporto e poi la metro.

Un paio di consigli pratici

In Ungheria la moneta ufficiale è il fiorino. Puoi fare un prelievo in aeroporto, o rivolgerti agli uffici di cambio (attenzione alle commissioni), ma evita modalità poco sicure.
Se ti fermi qualche giorno può essere conveniente fare la Budapest Card, che consente l'ingresso gratuito o ridotto in numerosi musei, agevolazioni varie, e l'utilizzo illimitato dei mezzi pubblici. La puoi fare in aeroporto, nelle diverse stazioni, in hotel e negli info point.

Budapest è una vecchia ed elegante signora che combina antichi splendori e architetture sontuose con storie di decadenza e rinascita.
La lingua, dal suono particolare, è per noi talmente lontana da risultare incomprensibile, aggiungendo a questa città un tocco esotico.
Affascinante e solenne, la capitale dell'Ungheria è accogliente e generosa con i suoi visitatori, a cui offre posti meravigliosi, immagini potenti da portare con sé e mille opportunità, tra cui quella di conoscere tante storie, passate e presenti, e di imparare da esse.
Budapest merita assolutamente una visita.

Share it!